CAMMINO D'ARTE PASQUALE - FINO AL 7 GIUGNO

sabato 11 aprile 2015

 

"Cammino d'arte pasquale": fino al 7 giugno 44 opere della Collezione Paolo VI esposte in undici chiese del centro storico di Brescia.

Una mostra disseminata con grandi nomi, da Paladino a Paolini, da Isgrò a Uncini, per un percorso di dialogo tra spiritualità e arte contemporanea.


Con questa mostra la Collezione Paolo VI mette a disposizione del pubblico quarantaquattro opere, collocate in spazi liturgici per veicolare il loro messaggio di spiritualità e raccoglimento, di interrogazione sul testo sacro. Il tutto nella convinzione che, come la CEI ha voluto una nuova traduzione italiana della Bibbia, oggi impiegata durante la Messa, così anche l'illustrazione degli episodi dell'Antico e del Nuovo Testamento non possa che rifarsi ai linguaggi artistici del presente.
Le opere provengono tutte dalla Collezione Paolo VI di Concesio, cui sono state affidate nel 2011 dalla Conferenza Episcopale Italiana. In particolare, i capolavori esposti nelle chiese del centro storico di Brescia sono quarantaquattro delle oltre duecento opere d'arte contemporanea riprodotte sul Lezionario della CEI.
Le chiese bresciane che accoglieranno la mostra sono le seguenti: Duomo Vecchio; San Giovanni Evangelista; Santi Faustino e Giovita; Sant'Agata; San Lorenzo; Sant'Alessandro; Sant'Afra; Santa Maria in Calchera; Santi Nazaro e Celso; San Francesco d'Assisi; Santuario delle Grazie.

Cammino d'arte pasquale. Opere dalla Collezione Paolo VI nelle chiese del centro storico di Brescia
Durata: 11 aprile - 7 giugno 2015
A cura di Paolo Bolpagni
Da un'idea di don Amerigo Barbieri
Testi: Carmela Perucchetti
Foto: Fotostudio Rapuzzi, Brescia
Allestimento: Paolo Peli
Impaginazione del catalogo: Uptoart, Brescia




Visualizza tutte le news