LA SCULTURA DI JOHN ISAACS "THE ARCHITECTURE OF EMPATHY" ALLA COLLEZIONE PAOLO VI

mercoledì 14 maggio 2014

 

In occasione della sua prima mostra personale in Italia, tenutasi nel gennaio scorso alla Galleria Massimo Minini di Brescia, l’artista inglese John Isaacs, tra i nomi di maggior spicco del panorama internazionale odierno, ha presentato un’opera monumentale e sorprendente, “The architecture of empathy”. Si tratta di un gruppo statuario in marmo di Carrara (del peso di circa 3,7 tonnellate), realizzato nel 2013, che riproduce in maniera perfettamente riconoscibile le forme della “Pietà” vaticana di Michelangelo, ma ricoperte e celate da un drappo misterioso.

Ora quest’opera straordinaria è concessa in comodato dalla Galleria Massimo Minini alla Collezione Paolo VI.

 

L’inaugurazione dell’opera avverrà:


MERCOLEDÌ 14 MAGGIO 2014 ALLE ORE 19 presso la Collezione Paolo VI 




Visualizza tutte le news